Milenkovic, il prezzo cala. E il Milan prova a battere l’Inter. Juve-Dragusin: sì

Il serbo della Fiorentina non rinnova e può partire per meno di 25 milioni: sono le milanesi a contenderselo. I bianconeri danno garanzie al rumeno

Un anno dopo Nikola Milenkovic è di nuovo lì, al centro delle trattative. Con Inter e Milan pronte a entrare in azione. L’anno scorso la Fiorentina alzò un muro da 40 milioni di euro, un autentico semaforo rosso. Nel frattempo il difensore serbo non ha accettato di prolungare il contratto in scadenza nel 2022. Il suo prezzo è già crollato.

Precedente Il romanticismo di Berardi, il campione che non vuole essere assegno Successivo Estro, slalom e gol: chi è Kvaratskhelia, il georgiano che piace al Milan

Lascia un commento