Milan, Florenzi: “Il gruppo giovane più forte che abbia mai visto”

Alla festa del Milan, che grazie alla doppietta di Sandro Tonali potrebbe aver trasformato Verona da campo “fatale” a trampolino di lancio per il ritorno sul tetto d’Italia dopo 11 anni di attesa, ha partecipato anche Alessandro Florenzi, autore nel finale della rete del 3-1 che ha chiuso la partita.

Verona-Milan, Pioli azzecca tutte le scelte

Quella del “Bentegodi” ha esaltato le scelte di Stefano Pioli, che ha ricevuto ottime risposte dai titolari schierati a sorpresa, Alexis Saelemaekers e Rade Krunic, e da chi è subentrato, come Florenzi e Messias, entrati con la mentalità giusta. La terza rete è arrivata proprio su assist del brasiliano per l’ex romanista, che ha così siglato il secondo gol con la maglia del Milan dopo quello di dicembre contro l’Empoli.

Tonali e Florenzi riportano il Milan in testa: Pioli espugna Verona

Guarda la gallery

Tonali e Florenzi riportano il Milan in testa: Pioli espugna Verona

Milan, Florenzi non si illude: “Non abbiamo ancora vinto”

Ai microfoni di ‘Dazn’ al termine del match il nazionale azzurro ha parlato da leader: “Questa era la più difficile solo perché era la prima, ora la più difficile sarà la prossima. Il momento è adesso non dobbiamo pensare né all’Inter, né al calendario, ma solo una partita alla volta. Godiamoci questa serata, ma da domani testa all’Atalanta. Il lavoro deve ancora essere terminato”.

Florenzi esalta il Milan dei giovani

L’ex romanista parla poi di se stesso e delle qualità tecniche e morali del gruppo rossonero: “Sono dell’idea che chi lavora alla fine ha quello che si merita. Io ho lavorato tanto in quest’ultimo mese, dalla mattina alla sera, tralasciando anche i miei affetti e questo gol è per la mia famiglia che so che mi ama. In questa squadra ci sono tanti giovani che sembrano che giocano da tanti anni in Serie A. Nella mia carriera non ho mai visto un gruppo giovane così forte“.

Hellas Verona-Milan 1-3: i numeri del match

Guarda il video

Hellas Verona-Milan 1-3: i numeri del match

Precedente Palmese, tutti pazzi per la Serie D Successivo Tonali, il messaggio d'amore della fidanzata: "Sei il mio orgoglio"

Lascia un commento