Milan, che feeling con Sanches: il Diavolo lavora già per il successore di Kessie

Il centrocampista portoghese del Lilla affascinato dal possibile trasferimento: se l’ivoriano andrà via, il sostituto in mediana può essere lui

La fatica non gli fa paura, le responsabilità neanche. Renato Sanches a 24 anni ha già girato il mondo, almeno quello del calcio più importante. Naturale, allora, che il Milan pensi a lui per l’eredità di Franck Kessie, il centrocampista ivoriano ormai ai saluti.

Precedente Maurito, Mauro per il no: "Non è l'uomo giusto per stile e caratteristiche. E Wanda..." Successivo Digne? Dimenticate il "terzino" della Roma. All'Everton è cresciuto (ma non è Perisic)

Lascia un commento