Mihajilovic freme e scuote il Bologna

BOLOGNA – Un nuovo richiamo forte da parte di Mihajlovic, sia per quanto riguarda i contenuti che la voce, perché solo quando ha i concetti giusti nella testa il Bologna riesce a essere la squadra che vuole Sinisa. E allora non ci resta che attendere la partita di sabato sera a Reggio Emilia contro il Sassuolo per verificare se avrà capito finalmente la lezione. E magari anche se una volta per tutte saprà anche dare continuità alle proprie prestazioni, come non è stato dal lockdown del passato campionato a oggi, avendo sempre fallito la prova della maturità. Lo ripetiamo, della maturità e non assolutamente della svolta, perché piaccia o non piaccia alla gente il Bologna è questo nel bene e nel male, nelle sue domeniche pari e in quelle dispari. E guai a sorprendersi se ora come ora si trova in classifica alle spalle di Sassuolo, Sampdoria, Verona e anche Udinese che sono quanto meno squadre più finite e pronte, se non addirittura anche più forti, a differenza di ciò che pensano quelli che vedono sempre tutto bello, ritenendo per i loro buoni motivi e non solo per il tifo (perché in questo caso lo capiremmo) che il giardino di Casteldebole sia sempre più verde e anche più curato degli altri.

Viola, che gol di tacco! Il Benevento pareggia a Bologna

Guarda la gallery

Viola, che gol di tacco! Il Benevento pareggia a Bologna

Aggressività

Certo, fin da sabato prossimo a Reggio Emilia contro il Sassuolo Sinisa vuole rivedere il suo Bologna, quello aggressivo, intenso, sempre propositivo, che ha coraggio e che vuole sempre giocarsela anche contro le squadre che gli sono superiori. Non dimenticando come il Sassuolo vinse 4-3 a Bologna una partita che sembrava già aver perso, com’era andato a un certo punto sotto addirittura di due gol. Ecco, anche quello che accadde di storto all’andata dovrà rappresentare per i rossoblù uno stimolo in più per fare un risultato positivo, tenendo presente anche come la classifica non faccia vivere sonni sereni al Bologna. 

Leggi l’articolo completo nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Mihajlovic: "Abbiamo fallito a livello mentale"

Guarda il video

Mihajlovic: “Abbiamo fallito a livello mentale”

Precedente Fiorentina, bomber Vlahovic ha il monopolio Successivo “Il Borussia Dortmund su Strakosha: contatti avviati”

Lascia un commento