“Matthias Ginter ha scelto il Friburgo: prenderà il posto di Schlotterbeck”

Il calciomercato estivo 2022 inizia a registrare i primi colpi, fatalmente legati ai giocatori che andranno a scadenza di contratto il prossimo 30 giugno. Con i campionati nazionali che volgono al termine, e alla vigilia di un’estate priva di manifestazioni per nazionali, le prime tessere del domino del mercato a muoversi sono proprio quelle relative ai giocatori che saranno padroni del proprio cartellino tra poche settimane.

‘Bild’: “Ginter ha scelto di tornare al Friburgo”

Tra questi Matthias Ginter, che sembra aver preso una decisione piuttosto sorprendente per il proprio futuro. Secondo quanto riporta la Bild, infatti, l’esterno della nazionale tedesca, che aveva deciso da tempo di non rinnovare il contratto in scadenza il 30 giugno con il Borussia Moenchengladbach, avrebbe deciso di tornare nel club che lo ha cresciuto, il Friburgo. Con il ritorno di Ginter, che solo poche settimane fa aveva anticipato “tempi lunghi” per la propria scelta, i bianconrossi riuscirebbero a colmare immediatamente l’uscita di Nico Schlotterbeck, il giovane difensore classe ’99 che dopo la decisione di non rinnovare il contratto è stato acquistato dal Borussia Dortmund, che ne ha già ufficializzato l’arrivo.

Dybala, Insigne, Pogba, Mbappè e gli altri: i top player in scadenza nel 2022

Guarda la gallery

Dybala, Insigne, Pogba, Mbappè e gli altri: i top player in scadenza nel 2022

L’annata magica del Friburgo: dal sogno Champions al ritorno di Ginter

L’affare dovrebbe venire ufficializzato già nei prossimi giorni e se così fosse per il Friburgo, rivelazione della Bundesliga, sarebbe un colpo di primissimo livello, all’altezza con le aspettative che l’ottima stagione del club ha creato nella propria tifoseria che a due giornate dalla fine vede la squadra in piena corsa per la prima, storica qualificazione alla Champions League da contendere al Lipsia in un appassionante testa a testa.

Matthias Ginter e la scelta del cuore

Doccia fredda in arrivo quindi per l’Inter, che era uno dei tanti top club interessati alle prestazioni di Ginter, nativo proprio di Friburgo e che con la squadra della propria città ha debuttato nel grande calcio disputendo le prime due stagioni da professionista tra il 2012 e il 2014 e meritandosi il debutto nella nazionale maggiore tedesca, prima di approdare al Dortmund e poi al Moenchengladbach.

Precedente Cagliari, ufficiale: Mazzarri è stato esonerato Successivo Spinazzola, rientro rimandato: ecco quando può scendere in campo

Lascia un commento