Mancini: “Bonucci ha sbagliato. Dispiaciuto per Donnarumma”

MILANO – La Spagna batte l’Italia 2-1 in Nations League e si qualifica alla finale. Con questa sconfitta, si ferma la serie record dell’Italia di Roberto Mancini, di 37 partite utili di fila. “Le partite sono così, certi episodi le condizionano. Il primo tempo poteva finire tranquillamente 1-1, poi loro sono bravi a giocare e a tenere palla. Non ho visto l’espulsione di Bonucci ma non cambia nulla, Leo non doveva farsi ammonire per proteste. Nella ripresa siamo stati bravissimi a segnare e non prendere gol, i miei complimenti ai ragazzi per quanto fatto” ha dichiarato il ct azzurro ai microfoni di Rai1 dopo la sconfitta a San Siro. 

Italia-Spagna: curiosità e statistiche

Le parole di Mancini dopo Italia-Spagna

Mancini ha poi aggiunto:  “I cambi? La freschezza di chi è entrato ci ha aiutati. I fischi a Donnarumma? Mi dispiace tantissimo. Chance ai giovani? Anche noi ne avremmo potuto schierare qualcuno in più. La nostra è una squadra giovane, credo che questa partita ci dia una grande forza, nonostante la sconfitta finale“.

Festa Spagna a San Siro: Italia ko dopo 37 gare da imbattuta

Guarda la gallery

Festa Spagna a San Siro: Italia ko dopo 37 gare da imbattuta

Precedente Foggia, Canonico sbotta: "Ennesima multa, lancio di oggetti sconsiderato" Successivo Nations League, seconda finalista cercasi

Lascia un commento