Makkelie ha sbagliato: doveva rivedere al Var la caduta di Sterling

Un intervento sul protocollo potrebbe essere utile per evitare ciò che è accaduto in Inghilterra-Danimarca. Il bilancio del torneo resta però positivo

Dal nostro inviato Fabio Licari

9 luglio – Firenze

E Makkelie sbaglia. E Cakir è invecchiato. E Brych non va bene. E Taylor neanche… Sì, però, un arbitro che accontenti tutti, o quasi, deve esserci. I migliori sono questi. Infatti la finale andrà a Kuipers.

Precedente Ubriachi e ammassati: Inghilterra in allarme, torna l'incubo virus Successivo A Wembley una finale bellissima, non va rovinata dalla paura di complotti

Lascia un commento