Lukaku “vede” la panchina in Supercoppa. Handanovic e Brozovic out

Inzaghi deciderà domani se inserire il nome del belga nella distinta anche se non è al 100%, ma oggi ha svolto una parte della seduta con i compagni. Steven Zhang presente all’allenamento. La squadra utilizzerà una maglia nerazzurra “personalizzata”

Romelu Lukaku va verso la panchina nella finale di Supercoppa italiana di domani sera contro il Milan. Le indicazioni degli ultimi giorni sono state confermate dalla seduta di oggi pomeriggio (svolta sotto gli occhi del presidente Zhang) nella quale il belga ha sudato con i compagni per poi aggiungere un lavoro supplementare utile a ritrovare la migliore condizione. Non è al 100% e l’infiammazione al ginocchio sinistro che gli ha fatto saltare le sfide contro Parma (Coppa Italia) ed Hellas (Serie A) lo ha rallentato. Nonostante ciò, però, non vuole saltare il derby: lo ha detto chiaramente alle persone a lui vicine e pure a Inzaghi. Anche se per pochi minuti, qualora fosse necessario, è pronto a dare il suo contributo. Il tecnico deciderà domani se inserire il suo nome nella lista, ma le probabilità che lo faccia sono discrete. Anche se pure Simone sa che con Big Rom deve procedere con i piedi di piombo per evitare nuovi problemi.

BROZO E HANDA OUT

—  

Brozovic e Handanovic, invece, nella seduta odierna hanno lavorato a parte, un segnale che il recupero dei rispettivi fastidi al polpaccio non è ancora ultimato e che non c’è la volontà di forzare i tempi. A questo punto l’obiettivo è riaverli per la gara di lunedì a San Siro contro l’Empoli, ma non è scontato. Soprattutto per il portiere. Gli altri, da Calhanoglu a Barella, sono a posto e saranno regolarmente disponibili.

MAGLIA PERSONALIZZATA

—  

L’Inter scenderà in campo indossando la “prima maglia” quella nerazzurra che però, per l’occasione, sarà personalizzata indicando la data, il luogo e naturalmente la dicitura finale di Supercoppa Italia, Milan-Inter.

Precedente Mou lo coccola, la Roma respinge le offerte: la nuova vita di Kumbulla. E presto sarà papà... Successivo Nuova maglia Italia, com'è?/ Adidas presenta le nuove divise della Nazionale ispirate al marmo

Lascia un commento