Lukaku, la strada del recupero passa dal Belgio. C’è il via libera dell’Inter

L’attaccante torna a casa quattro giorni per un controllo alla coscia sinistra infortunata. I tifosi sperano di poterlo già rivedere a fine mese

Quattro giorni in Belgio per proseguire le cure e poi il rientro ad Appiano Gentile. Romelu Lukaku è tornato a casa per condividere l’iter della riabilitazione con lo staff medico belga. Il viaggio è stato concordato con i medici dell’Inter nella speranza che l’attaccante non abbia intoppi e possa rientrare quanto prima.

Nel derby la sua mancanza si è sentita e Inzaghi ha bisogno, ora più che mai, di uno dei suoi leader e di un attaccante di peso per rilanciare in quota i nerazzurri. Lukaku deve smaltire una distrazione dei flessori della coscia sinistra che gli ha impedito di scendere in campo contro il Milan e gli precluderà pure l’esordio in Champions contro il Bayern. Il popolo interista spera di poterlo rivedere al suo posto verso fine mese.

Precedente FINALE Udinese-Roma 4-0: i bianconeri agganciano i giallorossi Successivo RISULTATI SERIE C, CLASSIFICHE/ Live score 1^ girone B-C: Foggia ko. Pescara, 3 punti

Lascia un commento