Luis Alberto e Milinkovic, i due nodi che condizionano il mercato della Lazio

Entrambi con vista Juve, per il serbo probabilmente se ne riparlerà la prossima estate, anche se esiste il rischio di incassare meno della metà dei 100 milioni chiesti. Ora, la priorità per il club è la pratica Mago. Ecco perché…

Stasera Milinkovic-Savic a Torino, in casa della Juve. Con il contorno di Luis Alberto, ancora una volta destinato – salvo sorprese dell’ultimissimo minuto – alla panchina. I nomi di Juve-Lazio in chiave mercato sono loro due: è molto più semplice che venga esaminata a gennaio la pratica del Mago piuttosto che quella del Sergente, spiegheremo perché.

Precedente CR7 verso il divorzio dallo United: ecco dove può andare a gennaio Successivo Serie C, Viterbese: ufficiale l'esonero di Filippi

Lascia un commento