Lobotka: “Il Napoli non è ancora come Real o Barcellona. Sul futuro…”

Importante riconoscimento assegnato a Lobotka. Il centrocampista del Napoli è stato designato come miglior calciatore slovacco del 2023. Decisiva, in tal senso, è stata l’ottima stagione vissuta in azzurro nella scorsa annata, quando è diventato campione d’Italia al termine di una cavalcata trionfale. 

Cosa ha detto Lobotka sul Napoli?

Entusiasta dell’assegnazione, Lobotka ha commentato l’andamento degli azzurri: Questa per me è una gioia indescrivibile, sono felice per questo premio che per me è un grande stimolo. Sono orgoglioso, non pensavo di vincere. Questa vittoria è un premio per la stagione fatta con lo scorso anno col Napoli. Questo 2023 è stato strano, la prima parte è stata bellissima, la seconda parte no. Siamo il Napoli, non il Barcellona o il Real Madrid che collezionano trofei ogni anno. Non siamo ancora a quei livelli, ma siamo sulla giusta strada per arrivarci. Il futuro? Sono felice al Napoli, ma non so cosa accadrà. Una battuta finale è andata anche su Hamsik: “Lui ha vinto otto volte il premio come miglior calciatore slovacco, ma sono sicuro che ne scambierebbe uno con me per lo scudetto che abbiamo vinto con il Napoli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Le leggende del Napoli al fianco di Juan Jesus: "No al razzismo" Successivo Terremoto in Spagna: arresti per la Supercoppa in Arabia Saudita

Lascia un commento