L’Inter di Chivu convince: Casadei-gol, Shakhtar battuto

Dopo il pareggio all’esordio col Real Madrid i nerazzurri fanno bottino pieno a Kiev e salgono a 4 punti in classifica. Decisiva la rete del classe 2003 imbeccato da Carboni

Al quinto tentativo è arrivata la prima vittoria di una squadra italiana in Youth League. A Kiev, l’Inter ha battuto 1-0 lo Shakhtar Donetsk, salendo a quattro punti in classifica dopo il pareggio all’esordio contro il Real Madrid.

LA CRONACA

—  

Decisivo, per la squadra di Cristian Chivu, un gol di Cesare Casadei al 31′, su perfetto cross da sinistra di Carboni. Asse vincente, quello tra Carboni e Casadei, che aveva portato già due reti in fotocopia in campionato, a Bologna, dieci giorni fa. L’Inter ha sfiorato anche il raddoppio poco dopo, con un palo colpito da Peschetola. Nella ripresa, altra chance per l’Inter per il 2-0: bravo Tvardovskyi su Abiuso. Pochi pericoli per la porta di Rovida anche nel finale quando lo Shakhtar – che aveva battuto 5-0 lo Sheriff nella prima giornata – ha provato l’assalto al pareggio.

Precedente Udinese, Udogie insidia Stryger Larsen? I dubbi di Gotti sulle fasce, fra Molina e Soppy Successivo Tuchel: "Kanté positivo al Covid. Temo l'orgoglio della Juve"

Lascia un commento