L’incidenza degli stipendi in Serie A è la più alta d’Europa

Nel 2019-20 il costo del lavoro pesava per il 78% sui ricavi, contro il 73% della Premier, il 67% della Liga e il 56% della Bundesliga

Tra i tanti record negativi segnati dal nostro calcio sul piano economico ce n’è uno su cui riflettere: nel 2019-20 – ultima stagione di cui si dispone di tutti i dati finanziari aggregati – la Serie A ha registrato la più alta incidenza del rapporto tra stipendi e fatturato all’interno delle principali quattro leghe del vecchio continente.

Precedente Altobelli: "L’Inter deve capire di essere forte. Le scuse di Lautaro? Non dovute" Successivo Le pagelle di Juric: ritrova un Torino in palla e azzecca le mosse per battere l'Udinese

Lascia un commento