Ligue 1, Paquetá spaventa Pochettino. Pari tra Lione e Psg

Il Psg, orfano di tanti giocatori, fra i quali Di Maria, Hakimi, Neymar, Messi e Donnarumma (ancora positivo al Covid) strappa un punto in casa del Lione e si porta a più undici da Nizza e Marsiglia, appaiate al secondo posto. Quarto pareggio consecutivo, invece, per gli uomini guidati da Bosz che salgono in undicesima posizione, a -6 dal quarto posto. Pochettino, viste le assenze, schiera Mauro Icardi al centro dell’attacco. E’ il Lione però a passare in vantaggio all’8′ con l’ex Milan Paquetá che infila Keylor Navas con un diagonale. Al 76′ i parigini trovano il pari con Kehrer, entrato da soli 7′. Terza vittoria consecutiva del Nizza che si impone per 3-0 in casa del Brest e sale momentaneamente in seconda posizione. Gli ospiti sbloccano il match al 13′ con un bel destro a giro dal limite di Dolberg. Al 20′ viene espulso Schneiderlin ma l’undici di Galtier non si disunisce e tra il 79′ e il 94′ chiude i giochi con Delort e Gouiri. Pareggio, 0-0, tra Nantes e Monaco. Le due squadre salgono rispettivamente in nona e settima posizione. 

Lione-Psg 1-1: tabellino e statistiche

Brest-Nizza 0-3: tabellino e statistiche

0-0 tra Clermont e Reims, ok lo Strasburgo

Termina con un pareggio a reti bianche il match tra Clermont e Reims. Punto importante in ottica salvezza per i padroni di casa che si portano a +2 dalla zona retrocessione. Lo Strasburgo si rialza immediatamente dopo il ko con il Marsiglia. L’undici di Stephan, infatti, si impone per 2-0 in casa del Metz. Al 50′ Ajorque sblocca il match con un imperioso colpo di testa. Nel primo minuto di recupero è Aholou a chiudere definitivamente il match. 

Metz-Strasburgo 0-2: tabellino e statistiche

Precedente Tuttosport: "Chiesa shock! Si teme la rottura del crociato" Successivo Milan, la prima di Stanga: ecco chi è "Liuk", cresciuto marcando Ibra

Lascia un commento