Ligue 1, Garcia batte 3-2 il Brest e vola in vetta. In gol Paquetá

BREST (FRANCIA) – Vittoria con il brivido per il Lione di Garcia, che batte 3-2 il Brest e vola momentaneamente in vetta alla Ligue 1, scavalcando il Psg e agganciando il Lilla, entrambe con una partita in meno. L’Olympique chiude 3-0 il primo tempo con i gol dell’ex Milan Paquetá, Aouar e Depay. Poi si rilassa e subisce due gol nella ripresa. Al Brest non bastano però le reti di Chardonnet e Cardona. Garcia vince e vola in vetta. 

Classifica Ligue 1

Brest-Lione 2-3: vittoria con brivido per Garcia

La squadra di Garcia mette la sfida sui propri binari già nella prima mezz’ora. Prima Lopes neutralizza un colpo di testa di Mounie, poi al 9′ Paquetá porta avanti il Lione. L’ex Milan, in gol anche nel turno precedente, sconfitta per 2-1 contro il Montpellier, approfitta di un erroraccio dell’estremo difensore avversario Cibois e realizza il gol dello 0-1. Dopo un’altra incornata di Mounier deviata in angolo da Lopes ecco che arriva il raddoppio. La firma è quella di Aouar, che non può far altro che mettere dentro il perfetto assist di Depay. L’ex Manchester United si concede poi la gioia personale e dal dischetto realizza lo 0-3 che manda le due squadre negli spogliatoi. I padroni di casa, però, non si abbattono e con Chardonnet e Cardona rimettono la sfida in discussione a 15′ più recupero dalla fine. Ma il “miracolo” non succede, il Lione vince e Garcia vola momentaneamente al primo posto della Ligue 1. 

Brest-Lione 2-3: tabellino e statistiche della sfida

Precedente Prandelli esulta: "I cambi hanno funzionato. Vlahovic? Ha troppi sbalzi d'umore..." Successivo Vlahovic, Castrovilli ed Eysseric: la Fiorentina smonta lo Spezia

Lascia un commento