Lazzari, bestemmia in Inter-Lazio? Procura chiede prova tv

ROMAManuel Lazzari avrebbe bestemmiato durante la partita di campionato di Serie A a San Siro tra Inter e Lazio e il procuratore federale Giuseppe Chinè ha chiesto la prova tv per il calciatore biancoceleste. L’episodio dell’espressione blasfema di Lazzari, rivelata dai microfoni piazzati a bordo campo, è avvenuto nella seconda parte della gara di Milano tra nerazzurri e biancoceleste, finita con la vittoria casalinga della squadra di Conte, e sarebbe stato avvertito dal quarto uomo. La bestemmia potrebbe costare una giornata di squalifica a Lazzari, che salterebbe la sfida di campionato programmata per sabato prossimo contro la Sampdoria. La decisione del Giudice Sportivo è attesa per domani.

Precedente Piacenza, D'Iglio ha risolto il contratto Successivo Piacenza-D'Iglio, la risoluzione è ufficiale

Lascia un commento