Lazio, testa al Galatasaray: Sarri e le idee di turnover

FORMELLO – Seduta di scarico dopo il match perso contro il Milan. La Lazio entra nella settimana che porta dritti all’esordio in Europa League. Giovedì, in Turchia, si gioca contro il Galatasaray. Sarri riprende in mano la squadra con tutti i titolari di San Siro che rimangono in palestra. Per gli altri seduta in campo. Lavoro differenziato per Luis Alberto: corsetta defaticante in scarpe da ginnastica per il Mago.

Lazio, ora l’Europa League

Il girone non è da sottovalutare, Sarri pensa alla miglior Lazio da far giocare in coppa. Qualche cambio però, appare scontato. Strakosha dovrebbe tornare in porta al posto di Reina. In difesa spera Radu. Anche Basic e Zaccagni, entrambi al debutto con la maglia biancoceleste contro il Milan, sognano di iniziare dal primo minuto. Lazzari scalpita per riprendersi la fascia destra. A San Siro è partito titolare Marusic. Le scelte definitive tra domani e la rifinitura di mercoledì, quando è prevista la partenza per Istanbul.

Milan-Lazio, la rabbia di Sarri a fine partita

Guarda la gallery

Milan-Lazio, la rabbia di Sarri a fine partita

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Juve, da Malmoe a Malmoe: 10 punti nei precedenti 5 debutti europei di Max Successivo Torino, Belotti a parte. Djidji: operazione al naso

Lascia un commento