Lazio, Sarri riflette per la Juve: idea Zaccagni prima punta

FORMELLO – Tempo a disposizione per preparare la sfida alla Juve questa volta c’è. Squadra non in apnea come accaduto negli ultimi mesi ricchi di impegni. Mancano i nazionali, è vero, ma intanto Sarri studia la formazione per il rientro dopo la sosta sabato 20 novembre. Di sicuro non ci sarà Immobile. Proprio in attacco si provano più soluzioni già da ora.

La seduta del mattino

Lavoro atletico e tattico. Al gruppo aggiunti i Primavera Floriani Mussolini, Pollini, Coulibaly, Bertini e Mancino. Ai box c’è ancora Manuel Lazzari, alle prese con una lesione di basso-medio grado al polpaccio sinistro. Sarri contro la Juve dovrebbe affidarsi a Pedro come punta centrale, ma in questi giorni è stato provato anche Zaccagni in posizione centrale. Entrambi sicuri di una maglia all’Olimpico, da capire solo il ruolo. Le chance per Muriqi sono finite. Assenti in campo pure Raul Moro (virus intestinale) e Escalante. Per Immobile controlli a breve, chiariranno la situazione infortunio al soleo.

Lazio-Juve, esaurito il settore ospiti

Guarda il video

Lazio-Juve, esaurito il settore ospiti

Precedente "Clamoroso Barcellona: Dani Alves vicinissimo al ritorno!" Successivo Neymar fuori controllo: la frase di Cuadrado urlata in campo

Lascia un commento