Lazio, che notte con il Bayern pigliatutto: Immobile sfida Lewandowski

La squadra di Inzaghi a caccia dell’impresa contro chi nella scorsa stagione ha vinto tutto. La Scarpa d’Oro affronta il bomber polacco

Una grande notte europea quella che andrà in scena all’Olimpico, dove alle 21 Lazio e Bayern Monaco si sfideranno nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. I biancocelesti, che da 20 anni non si trovavano ad affrontare un doppio confronto da dentro o fuori nella massima competizione europea, ospiteranno i tedeschi, reduci da una stagione in cui hanno vinto tutto. Sarà anche Immobile contro Lewandowski, cioè l’ultima scarpa d’oro e chi gli è arrivato subito dietro.

Precedenti e statistiche

—  

Lazio e Bayern si sfideranno per la prima volta nella loro storia. I tedeschi, a differenza dei loro avversari, sono arrivati alla fase diretta di Champions per la tredicesima stagione consecutiva: solo Real Madrid (24) e Barcellona (17) hanno una striscia aperta migliore dei bavaresi, che in 10 delle ultime 12 edizioni si sono sempre qualificati ai quarti di finale. Impressionante il ritmo tenuto dai campioni in carica, che hanno vinto 16 delle ultime 17 partite giocate in Champions, con ben 61 gol fatti e solo 13 subiti. La Lazio, dal canto suo, ha subito almeno un gol in tutte e 12 le ultime partite disputate nel torneo.

Lazio, la probabile formazione

—  

(3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Musacchio; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto Marusic; Immobile, Correa. All. Simone Inzaghi

Bayern, la probabile formazione

—  

(4-2-3-1): Neuer, Sule, Boateng, Hernandez, Davies; Kimmich, Alaba; Sanè, Goretzka, Coman; Lewandowski. All. Flick

Lazio-Bayern, dove vederla

—  

La partita di Champions fra Lazio e Bayern, valevole per l’andata degli ottavi di finale e in programma allo Stadio Olimpico alle ore 21, verrà trasmessa su Sky Sport 1, Sky Sport (canale 252) e in chiaro su Canale 5.

Precedente Giudice sportivo: multa da 15 mila euro e squalifica per Gasp. Stop per 11 in Serie A Successivo Piacenza, addio Daniello: risoluzione consensuale

Lascia un commento