Lazio, Cesar fa il d.s.: cena e foto con Romagnoli. I tifosi sognano il colpo di mercato

Sui suoi profili social l’ex biancoceleste Cesar ha pubblicato una foto in compagnia di Romagnoli ed i tifosi si scatenano nei commenti

Portare Alessio Romagnoli in biancoceleste sarebbe un grande colpo sotto tanti punti di vista. A cominciare, ovviamente, dall’affidabilità dello stesso che rialzerebbe il livello di una difesa che in questa stagione è stato il vero tallone d’Achille della squadra di mister Sarri. C’è poi la parte romantica del calcio: Romagnoli la Lazio la ha dentro e vestire la maglia biancoceleste è la sua priorità. Dimostrazione di questo è la grande pazienza che accompagna la trattativa in attesa della definitiva svolta che lo ha portato a rifiutare un numero cospicuo di avance tra l’Italia e l’estero. L’ex Milan oltre ad essere rilegato nel limbo creato dalla permanenza di Acerbi è anche bloccato dalla sua richiesta di 3,2 milioni più bonus al fronte dei 3 (bonus compresi) avanzati dalla Lazio.

La telenovela legata al futuro del ragazzo di Anzio va avanti ormai da tanto tempo. Seppur la svolta sembra essere ad un passo l’attesa comincia a farsi estenuante e ogni piccolo indizio aizza la tifoseria biancoceleste. L’ultimo, in ordine cronologico, a vestire i panni del direttore sportivo è stato Cesar. Il brasiliano, che la maglia della Lazio l’ha vestita per cinque stagione (dal 2001 al 2006), sui suoi profili social ha mandato in estati il popolo laziale. Una foto, in un ristorante di Anzio lo ritrae proprio insieme con Romagnoli accompagnato da una semplice didascalia con scritto “Alessio.

Neanche il tempo di rendere pubblica la fotografia che il popolo della prima squadra della Capitale si è scatenato. Portalo a casa Cesaretto” “Fallo firma Cesar !!!” Daje la penna Cesaretto… portalo a Roma sono solo alcuni della grande quantità di commenti che si leggono sotto la foto dell’ex biancoceleste. Il quadro è chiaro, i tifosi, come mister Sarri sono in attesa di vedere Romagnoli in biancoceleste e chissà se Cesar ha provato a spingerlo ulteriormente verso Formello.

Precedente Roma, fiducia per Guedes: Gattuso però chiede contropartite Successivo Milan, ecco la maglia dello Scudetto: il tricolore anche sulle maniche

Lascia un commento