Kulusevski, fare cassa o valorizzarlo? Allegri lo blinda per gennaio

Lo svedese si gioca una grande chance: diventare il sostituto numero uno di Chiesa. Con la Roma è subentrato all’azzurro e ha firmato una rete, segnali importanti almeno quanto le parole dell’allenatore in tema di mercato

Per Dejan Kulusevski è arrivato il momento della verità. E quindi della svolta, in positivo o in negativo. Da vice Dybala proclamato ma poi impiegato ancora molto a singhiozzo anche durante i periodi di assenza dell’argentino, potrebbe infatti passare a vice-Chiesa ufficiale, o comunque trovare impiego più prolungato e continuativo, vista la lunga indisponibilità cui la lesione al crociato del ginocchio sinistro obbligherà l’ex viola.

Precedente DIRETTA SLALOM SCHLADMING/ Video streaming Rai: Vlhova prima, poi Duerr e... Successivo Insigne al Toronto Fc: e pensare che tutto cominciò su Transfermarkt

Lascia un commento