Juve, per la Asl di Torino non c’è nessun focolaio Covid

TORINO“Siamo stati subito informati dalla società“: così Roberto Testi, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl Città di Torino, sulla positività al Coronavirus dello juventino Matthijs De Ligt. “A quanto ci risulta, il giocatore sta bene e si trova ora in isolamento”, aggiunge Testi, secondo cui il terzo caso di Covid tra i calciatori della Juventus non deve preoccupare: “La situazione è sotto controllo – sostiene –, non c’è nessun focolaio“. 

Juve, sorrisi e concentrazione in vista del match con il Sassuolo

Guarda la gallery

Juve, sorrisi e concentrazione in vista del match con il Sassuolo

Tegola Juve, De Ligt positivo al Coronavirus

Guarda il video

Tegola Juve, De Ligt positivo al Coronavirus

Precedente Crotone, elongazione agli adduttori per Marrone Successivo Benevento, Inzaghi: "Dispiace affrontare l'Atalanta con tanti assenti"

Lascia un commento