Juve Next Gen inarrestabile: ko anche la Pro Vercelli, Brambilla vola in classifica

TORINO – Basta una rete di Poli nel finale di prima frazione di gioco alla Juve Next Gen per aggiudicarsi di misura il derby contro la Pro Vercelli. Grazie a questo successo la squadra di Brambilla sale a quota 19 punti in classifica, scavalcando proprio la Pro Vercelli di Paci che resta ferma a quota 17 punti. 

Juve Next Gen: decide Poli contro la Pro Vercelli

Primo squillo dell’incontro al 4′ per la Juve con Compagnon che entrato in area trova l’opposizione di Calvano. La Pro Vercelli ha una doppia occasione al 9′ quando il portiere Raina deve dapprima dire no ad Arrighini per poi ripetersi sul colpo di testa di Comi. Ancora Pro con Anastasio che al 2′ ci prova su punizione, palla alta. La Juve torna a farsi vedere per due volte con Compagnon che al 27′ chiama il portiere Rizzo all’intervento e al 33′ non trova la porta con il tiro a girare. Al 39′ Juve in vantaggio: Iocolano crossa sul secondo palo dove irrompe Poli che batte Rizzo di testa, 1-0. Ultimo squillo del primo tempo bianconero con Pecorino che trova la parata di Rizzo. Ad inizio ripresa si ripete per altre due volte il duello Pecorino-Rizzo, col secondo che riesce a sventare entrambi i pericoli. All’11 è sempre Pecorino a provarci per i bianconeri, pallone alto, così come è alto, al 19′, il sinistro di Turicchia. Nel finale, al 37′ la Pro va vicina al pari, ma Guindo in area colpisce malissimo da ottima posizione. Le bianche casacche tornano a provarci con Mustacchio (fuori), Gatto (alto) e ancora con Mustacchio in pieno recupero, stavolta Raina sventa. La Pro poi chiuderà in 10 uomini per il rosso diretto a Vergara per proteste.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Diretta Formula 1/ Fp2 Gp Brasile streaming video live: Sargeant al posto di Albon Successivo Serie A, la classifica aggiornata: il Napoli scappa a +11 e lancia la volata

Lascia un commento