Juve-Di Maria, c’è feeling: apertura per un annuale. Entro fine mese si decide

L’argentino in uscita dal Psg cerca una squadra solo per una stagione prima di tornare in patria. Con un contratto così breve i bianconeri perderebbero i benefici fiscali del Decreto Crescita eppure il discorso resta aperto: si entra nel vivo dopo la fine della Ligue 1

Nel menu, spaghetti. Gli juventini si chiedono chi sia l’acquisto più probabile per l’estate 2022 e la risposta migliore, al momento, porta in Argentina. Angel Di Maria, detto Fideo, “spaghetto”, pensa seriamente alla Juventus. La Juventus, e come no?, ricambia. Non c’è materiale per una stretta di mano nei prossimi giorni perché entrambe – la Signora e lo Spaghetto – stanno ragionando, valutando, immaginando il futuro. Le ultime svolte sull’attacco della Juve e sulla carriera di Di Maria però fanno pensare che il grande sì sia possibile.

Precedente Niente alcol e petardi a San Siro fino alle 2: l'ordinanza per Milan-Atalanta Successivo FINALE Ascoli-Benevento 0-1: decide Lapadula, campani in semifinale contro il Pisa

Lascia un commento