Juan Jesus è sicuro: “Koulibaly mancherà al Napoli”

L’addio di Kalidou Koulibaly peserà sul Napoli. Il suo ex compagno di reparto, Juan Jesus, lo dice chiaramente, anche se precisa che la squadra azzurra ha già giocato senza il possente difensore e ha fatto bene. Insomma, no panico, benché Kim Min-jae ne avrà di cose da imparare prima di poter incidere veramente.

Juan Jesus: “Domani attenti a Balotelli, può fare male”

Ecco dunque il pensiero del brasiliano del Napoli, ex Inter e Roma: “Koulibaly è stato molto importante per il Napoli. Ha dato tanto, mancherà un pezzo importante nello spogliatoio. Quando non c’era lui, però, abbiamo fatto bene a prescindere perché c’era un gruppo che ha retto bene”.

Napoli, finalmente Kim

Guarda il video

Napoli, finalmente Kim

E’ arrivato il sudcoreano Kim Min-jae: “Dovrà imparare in breve tempo – spiega il brasiliano – In Turchia non c’è la stessa tattica, dovrà capire i movimenti della linea e Spalletti è bravo a spiegare. Lui è molto bravo a impostare”.

Domani il Napoli, a Castel di Sangro, affronterà in amichevole l’Adana di Montella e Balotelli: “Quando si indossa la maglia del Napoli non esistono amichevoli. Dobbiamo dare sempre il 100% e acquisire minutaggio. Sarà una partita importante, cercheremo di fare del nostro meglio. Balotelli? E’ fortissimo, dovremo stare attenti perché può far male”.

Entusiasmo per il Napoli, ma Spalletti è un sergente di ferro

Guarda la gallery

Entusiasmo per il Napoli, ma Spalletti è un sergente di ferro

Precedente Calciomercato Bari, il colpo si chiama Bellomo: ufficiale Successivo CALCIOMERCATO LAZIO NEWS/ Provedel è ormai ad un passo e Acerbi non viene convocato

Lascia un commento