Italiano e il bacio mai dato a Vanessa Leonardi: la verità non tira più

Ragazzi, se dio vuole c’è veramente tutto per superare lo strazio dei Ferragnez, persino di Totti e Ilary, pruriti ormai venuti a noia. Un grazie infinito a Vincenzo Italiano, l’allenatore viola, e chi se no: è lui l’uomo, l’amante, il fedifrago del momento, il volto da copertina per tutti i social e per tutti i gossip a corto di nuove corna. 
Non si parla d’altro, foto-video-commenti vanno via come il pane. Basta guardarlo, non c’è bisogno d’altro: alla fine della tribolatissima partita con il Plzen, il tecnico libera la tensione andando a festeggiare sotto la tribuna, e ovviamente fin qui non spuntano corna a nessuno, ma è dopo che esplode lo storione, quando l’impunito latin-lover si avvicina alla bordocampista (neologismo da denuncia alla Corte dell’Aja, almeno quanto shampista), la giornalista di Sky Vanessa Leonardi, e per qualche attimo indugia sotto il suo cappuccio antipioggia, a contatto di guancia. 
È vero, all’inizio lui le dice qualcosa, sembra indichi anche il pubblico della curva, ma poi s’infila ancora più sotto (al cappuccio), è chiaro, via, la bacia, quello è un bacio, beccàti, abbiamo il nuovo tormentone, chissenefrega della Conference League, questi due sono legati da qualcos’altro, forza, manda una troupe sotto casa, avverti quelli dei pomeridiani, fai alzare il didietro a quelli della rosa, bisogna sentire moglie e marito, ma certo, i due sono sposati, sì che è fondamentale, e se no dove sarebbe la storia?

Italiano-Leonardi, la verità non tira più

Guardato a mente fredda, con il rigore professionale di un opinionista ex-arbitro, o magari di un Lele Adani che è laureato in tutto, sarebbe quanto meno il classico caso da Var. Ma il Var non c’è e dopo tutto nemmeno interessa a nessuno. Non sono previste discussioni. Quello è un bacio perché ci serve un bacio. Quei due sono mandrilli perché ci servono due nuovi mandrilli extraconiugali, dato che a un certo punto, nella vita, uno ha tutto il diritto di superare Fedez e la Ferragni. 
Che poi non sia vero niente, che lo stesso marito della giornalista si veda penosamente costretto a chiarire («Ma secondo te Italiano lo fa davanti a mille telecamere e con sua moglie in tribuna?»), insomma che Italiano abbia solo detto una cosa nell’orecchio dell’inviata, importa zero.  
La verità non tira più. La verità ha fatto il suo tempo. D’altra parte c’è ancora in giro gente convinta che la terra sia rotonda. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Verona-Udinese ore 20.45: dove vederla in tv, streaming e formazioni Successivo Empoli-Napoli ore 18: dove vederla in tv, streaming e formazioni