Italia, Donnarumma: “Arrabbiati, ma vogliamo vincere in Irlanda”

ROMA – Gigio Donnarumma mastica amaro dopo il pareggio dell’Italia con la Svizzera all’Olimpico: Siamo arrabbiati – dice il portiere azzurro alla Rai – ci tenevamo a vincere davanti al nostro pubblico e a chiudere la situazione, ma in Irlanda avremmo dovuto vincere prima e dovremo farlo assolutamente ora. Siamo concentrati, abbiamo lo stato d’animo giusto per affrontare una partita importante.

Donnarumma e la gara decisiva

Decisiva l’ultima partita del girone contro l’Irlanda del Nord. Per il primo posto sarà fondamentale, probabilmente, la differenza reti: “Dobbiamo pensare solo a noi stessi, poi vedremo cosa succede nell’altra partita – dice Donnarumma – è normale essere arrabbiati, ma tra pochi giorni abbiamo una partita importante; dobbiamo ricaricare subito le energie. Sarà dura, ma l’affronteremo con l’aggressivià giusta per andare al Mondiale. Jorginho? Può succedere, deve stare sereno e recuperare, gli staremo vicino perché c’è una partita importante che può cancellare tutto“.

Italia, Jorginho 'tradisce' dal dischetto: solo 1-1 con la Svizzera

Guarda la gallery

Italia, Jorginho ‘tradisce’ dal dischetto: solo 1-1 con la Svizzera

Precedente Video/ Italia Svizzera (1-1): highlights, gol. Mancini difende Jorginho Successivo Francia-Kazakistan, Bleus a caccia dell'Over perduto

Lascia un commento