Italia, Belotti: “Troppi infortuni, recuperiamo le energie per marzo”

BELFAST “C’è tanta amarezza perchè sembrava che avessimo la qualificazione in mano e purtroppo il calcio, si sa, è un po’ così. Ci dispiace tantissimo”. Sono le parole di Andrea Belotti ai microfoni di Rai Sport dopo il pareggio contro l’Irlanda del Nord che ha condannato l’Italia ai playoff di marzo per qualificarsi al Mondiale. L’attaccante granata, entrato nel secondo tempo, ha commentato così il mancato gol da parte degli azzurri: “C’è da fare un po’ di mea culpa non solo in questa partita. E’ un momento così dove la palla non vuole entrare. Anche oggi abbiamo avuto un po’ di occasioni ma la palla non entrava. Qua era difficile fare gol ma noi abbiamo avuto qualche occasione ma non ci siamo riusciti. Il nostro problema? Una questione a livello fisico. Tanti infortuni, stiamo giocando da due anni di fila così tante partite. Quello a livello fisico conta. Questa squadra ha avuto tanti infortuni, tanti subentri. E’ segno che tutti dobbiamo recuperare energie perchè a marzo c’è da prendersi la qualificazione”. Infine sul discorso di Mancini negli spogliatoi: “Il mister ci ha parlato ma le cose che ci diciamo nello spogliatoio rimangono lì”.

Mondiali, Irlanda del Nord amara per Mancini: Italia ai play-off

Guarda la gallery

Mondiali, Irlanda del Nord amara per Mancini: Italia ai play-off

Precedente Il tweet di Mancini: "Il girone andava chiuso prima ma andremo ai Mondiali" Successivo La Svizzera vola ai Mondiali. Abraham in gol nella goleada dell'Inghilterra

Lascia un commento