Inzaghi cambia sulle fasce. Contro il Torino davanti tocca a Dzeko

Gli esterni dell’Inter contro i granata dovrebbero essere Darmian e Dimarco. Handanovic, De Vrij e Barella tornano titolari

Darmian e Dimarco mettono la freccia. Sono loro i favoriti a giocare sulle fasce nel match contro il Torino in cui l’Inter è chiamata a una reazione dopo le sconfitte contro Milan e Bayern Monaco. Ma non sarà semplice contro la squadra di Ivan Juric, con un punto di vantaggio in classifica sui nerazzurri. Inzaghi punterà sulle forze fresche, dove ci saranno da arginare gli esterni granata: Valentino Lazaro, giocatore di proprietà dell’Inter in prestito al Toro, e Mergim Vojvoda, assist-man nella vittoria interna contro il Lecce.

le scelte

—  

Dovrebbero essere Darmian e Dimarco le due grosse sorprese nel match di San Siro. Handanovic tornerà titolare e questa è una notizia meno forte, considerando che Inzaghi lo aveva già anticipato dopo la partita contro il Bayern: Onana ha fatto bene, ma in campionato toccherà ancora al capitano. Davanti al quale ci sarà Stefan de Vrij, a caccia di riscatto dopo le difficoltà nel derby e la panchina contro il Bayern Monaco come Nicolò Barella, che ricomporrà il terzetto titolare di centrocampo dopo l’esclusione in Champions. Davanti pochi dubbi: tocca a Dzeko e Lautaro Martinez, i due più affidabili considerando l’assenza di Lukaku – che tornerà a Milano, è atteso a San Siro – e le difficoltà di Correa.

Precedente Milan, Tonali rinnova fino al 2027: stipendio raddoppiato Successivo Rangers: "In Champions col Napoli giocheremo regolarmente"

Lascia un commento