Inter, Lautaro ancora in bilico: si pensa a Raspadori

Come ormai noto, saranno le cessioni ad accendere il mercato nerazzurro. Hakimi è il primo nome in uscita. Ma, dopo le dichiarazioni del suo procuratore Camano, anche il futuro di Lautaro è più che mai in bilico. Logico, quindi, che l’Inter si attrezzi per individuare i sostituti in anticipo. L’erede del marocchino ha già un profilo in cima alla lista, ed è quello di Emerson Royal, tanto che ieri nella sede di viale Liberazione si è presentato il suo agente, Frederico Pena, accompagnato da Valerio Giuffrida. Entrambi, più tardi, hanno incontrato anche il Milan. Per quanto riguarda il “Toro”, Marotta e Ausilio sono ancora in una fase di esplorazione del mercato, anche se c’è un nome che intriga, quello di Raspadori.

Serie A, classifica per valore di mercato: tanta Inter nella top 10

Guarda la gallery

Serie A, classifica per valore di mercato: tanta Inter nella top 10

Inter, più Raspadori che Muriel: Sanchez può restare

Volendo, peraltro, il gioiellino del Sassuolo può essere paragonato proprio a Lautaro, quando sbarcò alla Pinetina. L’argentino si era già messo in luce con il Racing Avellaneda, ma, a 21 anni, doveva comunque essere “verificato” in Europa. Così, dopo una stagione di comunque importante apprendistato, è esploso, finendo per entrare nel mirino delle big di Spagna: prima il Barcellona, poi Real e Atletico Madrid. Beh, Raspadori i suoi colpi li ha già fatti vedere in serie A. Gli è stato sufficiente, però, per ottenere alla convocazione all’Europeo. Già adesso la sua quotazione è importante, ma crescerebbe ancora se trovasse spazio in azzurro. Ovvio che il prezzo è una discriminante per l’Inter, ma i rapporti con il Sassuolo sono ottimi e anche quelli con Tinti, l’agente dell’attaccante. Al momento, insomma, la candidatura si Raspadori è da considerare, mentre è in calo quella di Muriel. Inoltre, da esubero, Sanchez potrebbe essere rivalutato come “rete” di sicurezza per Raspadori. Tanto più che a Inzaghi non dispiacerebbe tenere il cileno in rosa.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Il Barca punta Haaland o Lautaro Martinez

Guarda il video

Il Barca punta Haaland o Lautaro Martinez

Precedente Juve, incontro con Mendes: si decide per Ronaldo Successivo Lazio, la lista di mercato: c’è Hysaj in arrivo

Lascia un commento