Inter, il Cile non convoca Sanchez. Lavorerà ad Appiano sperando nella Samp

Alexis fuori dalla lista (c’è Vidal) per i tre impegni in vista di Qatar 2022. Potrà completare con calma il recupero dal problema al gemello mediale

La Federcalcio cilena ha pubblicato la lista dei convocati per le partite di qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 contro Brasile (2 settembre), Ecuador (5 settembre) e Colombia (9 settembre). Nell’elenco non compare Alexis Sanchez, mentre ci sono Arturo Vidal e altri due “italiani”: Pulgar (Fiorentina) e Medel (Bologna).

Lavoro ad Appiano

—  

Per l’Inter si tratta di una buona notizia perché Sanchez eviterà voli intercontinentali, trasferimenti vari e fusi orari per lavorare al meglio ad Appiano. L’ex Barcellona è tornato ieri dalla Spagna, dove si era sottoposto ad un ciclo di cure per il problema al gemello mediale accusato proprio in nazionale, prima e durante (recupero affrettato) la Coppa America. L’obiettivo dello staff medico è quello di renderlo disponibile, attraverso un progressivo aumento dei carichi di lavoro, per la ripresa del campionato dopo la sosta, l’11 di settembre. La situazione andrà comunque monitorata giorno per giorno e non è da escludere che la rinuncia del Cile (“Faremo di tutto per chiamarlo” aveva detto il c.t. Lasarte) significhi che i tempi potrebbero essere un po’ più lunghi. “Il recupero sta andando un po’ meglio. Mi allenerò con l’Inter e vedremo cosa succede. Ho voglia di tornare” ha spiegato il cileno a Mega.

Precedente Brozovic, Cristante e… Serie A, i 5 giocatori che hanno corso di più nella prima giornata Successivo Genoa, un fondo americano tratta con Preziosi. I tifosi chiedono subito una svolta

Lascia un commento