Insulti razzisti a Osimhen, Anguissa e Koulibaly: “Hai detto scimmia? Vieni qui!”

Il difensore su tutte le furie dopo aver sentito le parole al termine di Fiorentina-Napoli. Osimhen su Instagram: “Fate capire ai vostri figli quanto sia disgustoso odiare un individuo per il colore della sua pelle”

Una vergogna che si ripete. Se succede a Firenze, la culla della cultura italiana, allora significa che ci sono davvero poche speranze di cambiare la testa di persone che sono davvero piccole piccole. Alla fine di Fiorentina-Napoli, un gruppettino di pseudo tifosi viola (tutti facilmente identificabili, immaginiamo) hanno pesantemente insultato Victor Osimhen, André-Frank Zambo Anguissa e Kalidou Koulibaly.

L’episodio

—  

Soliti, purtroppo, “buu”. Solo che stavolta si è andati oltre. Ma se Anguissa e Osimhen si sono limitati a sorridere entrando negli spogliatoi, non così è stato con Koulibaly andato su tutte le furie dopo aver sentito la parola “Scimmia”. “Hai detto scimmia a me? Vieni qui a dirmelo, vieni qui a dirmelo in faccia!”, ha risposto Kalidou trattenuto dall’addetto alle pubbliche relazioni del Napoli, davanti a numerosi testimoni che hanno assistito all’episodio, tanto che il club viola si è poi scusato col giocatore e il club per l’accaduto.

Post Osimhen

—  

In serata è intervenuto con un post su Instagram anche Osihmen: “Parlate con i vostri figli e fate capire quanto sia disgustoso odiare un individuo per il colore della sua pelle #saynotoracism”

Precedente Diretta/ Fiorentina Napoli (risultato finale 1-2) azzurri a punteggio pieno Successivo Koulibaly esalta il Napoli: "Siamo felici, ci sosteniamo a vicenda: che spirito!"

Lascia un commento