Incidente Frecce Tricolori, il duro messaggio di Marchisio: "Incredulo e inc…"

Incidente Frecce Tricolori, il pensiero di Marchisio

Questo il suo pensiero postato sui social: “Continuo a pensare che in quell’auto potevo esserci io, potevi esserci tu, poteva esserci chiunque di noi. In quell’auto è stata distrutta la vita di una famiglia, ha perso la vita una bambina di soli 5 anni, mentre il suo fratellino di 12 anni è rimasto gravemente ustionato ed è ricoverato in prognosi riservata. Sono senza parole, incredulo e anche un po’ incazzato. Non si può incolpare il destino per quello che è successo, non si deve pensare che è stata una sfortunata circostanza. Non si può accettare questa tragedia”.


Precedente Il topo gigante e la cartomante: le coreografie delle due curve Successivo Lazio furiosa dopo la Juve. E spunta il video del dialogo tra Lotito e Rocchi

Lascia un commento