Immobile alla ricerca del gol: “Mi devo sbloccare”

ROMA –Passami la palla davanti alla porta che mi devo sbloccare, ormai sono sette partite”. Lo dice chiaro e tondo Ciro Immobile, pure davanti alla PlayStation durante una live sul canale Twitch di GL17CH. L’attaccante della Lazio fa le prove su FIFA, con il joystick in mano, alla ricerca di un gol che nel calcio vero non arriva. Con il Verona l’ennesima occasione per sbloccarsi e centrare la rete numero 150 in Serie A.

Immobile tra calcio virtuale e quello vero

Mi piace giocare a Fifa, quello che amo di più però è Formula Uno. Stacco un po’ la spina da quello che faccio quotidianamente, mi rilassa, mi diverto. La mia giornata tipo? Quello che t’ammazza di più sono i viaggi e il resto, partite e allenamenti sono la cosa migliore. Con la Nazionale abbiamo dovuto fare delle trasferte impegnative. A livello organizzativo tutto bene, anche se siamo molto limitati dal Covid. Ci sono state partite che avrebbero fatto il pienone quest’anno. A noi mancano tanto i tifosi. Quando devi recuperare una partita, col pubblico che ti dà una spinta, hai una motivazione in più. Adesso non cambia: giocare in trasferta e in casa è la stessa cosa. Sono quel tipo di giocatore che quando va in trasferta e viene fischiato si carica ancora di più. C’è qualcuno più freddo, che subisce l’assenza. I giocatori che vogliono il calore del pubblico sono limitati. Io sono così”.

Precedente Mandzukic è avvisato: servono cinque gol, oppure sarà addio con il Diavolo Successivo Lance Armstrong, arrestato il figlio/ Avrebbe aggredito sessualmente una sedicenne

Lascia un commento