Il Tottenham fa sul serio per Romero: offerti 50 milioni all’Atalanta

Trattativa avanzata: le due società pochi giorni fa hanno già concluso per Gollini. L’olandese Botman o Demiral possibili sostituti

Dall’Argentina arrivano i dettagli dell’offerta degli Spurs all’Atalanta per il difensore Cristian Romero: 40 milioni più 10 di bonus facilmente raggiungibili.

TRATTATIVA AVANZATA

—  

Inoltre il Tottenham ha già il sì del giocatore per un quinquennale. Questo fatto, unitamente ai buoni rapporti tra Paratici e i Percassi, fa pensare all’imminente buon esito della trattativa, anche se l’Atalanta valuta il difensore argentino 55 milioni. Le due società, pochi giorni fa, hanno anche concluso l’operazione Gollini e nei prossimi giorni dovrebbe arrivare la fumata bianca. L’Atalanta avrebbe anche già individuato i possibili sostituiti in Sven Botman, difensore centrale olandese classe 2000 che milita nel Lilla e in Merih Demiral, turco che alla Juventus sembra destinato a partire ancora in seconda fila.

Precedente Molina, l’Inter lo vuole ma l'Udinese alza il muro Successivo Frattini: "La mafia si è presa alcuni club durante il Covid"

Lascia un commento