Il Real Madrid e Ancelotti riaprono il Santiago Bernabeu dopo 560 giorni

Il Real Madrid tornerà a giocare al Santiago Bernabeu a ben 560 giorni dall’ultima partita, il Clasico contro il Barcellona giocato il primo marzo del 2020. Domenica i cancelli dello stadio riapriranno per la sfida contro il Celta Vigo, match valido per la quarta giornata della Liga in programma domenica alle 21. Nell’ultimo anno e mezzo la pandemia aveva indotto il club ad accelerare il progetto di ristrutturazione, spostando le partite della squadra allo Stadio Alfredo Di Stefano di Valdebebas. Ma ora i tifosi del Real potranno tornare al Bernabeu, con capienza ancora ridotta al massimo a 48mila spettatori.

Camavinga: "Real Madrid un sogno"

Guarda il video

Camavinga: “Real Madrid un sogno”

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Bologna, Orsolini: "Obiettivi? Fare più gol" Successivo Felipe Anderson: "Tutta la Lazio ha fatto una richiesta a Sarri"

Lascia un commento