Il campionato più combattuto? Quello in Serie B

TORINO – I dati che non ti aspetti. E che (ri)lanciano la nostra Serie B nei confronti dei vari campioni nazionali in giro per l’Europa. Riguardano l’imprevedibilità del campionato cadetto attraverso due tabelle, la prima che posiziona la B come il campionato in Europa con il minor distacco dalla prima all’ultima, la seconda invece con la B che è il secondo campionato dietro la Premier con il maggior numero di vittorie in trasferta. Come dire: lo spettacolo è in Italia, lo ritrovi nelle partite di Parma, Bari, Palermo, Cosenza, Sudtirol, Lecco, Como, Sampdoria, Cremonese, Venezia, Cittadella, Catanzaro, Modena, Brescia, Reggiana, Ternana, Feralpisalò, Spezia, Reggiana, Ascoli. In Serie B la differenza punti tra prima e ultima è di 21 punti. In Inghilterra? Trentatré. Nella Liga? Trentotto. Serie B da trasferta, ma non è una sorpresa: sono infatti il 32% le vittorie esterne, dietro soltanto alla Premier League (33%). Insomma, in una parola: spettacolo. Questa è la Serie B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente In Portogallo colpo più assurdo del mercato: il cognato di Paris Hilton, 45 anni Successivo Jerome Boateng è della Salernitana: l'annuncio ufficiale

Lascia un commento