Gravina e il nuovo protocollo Covid: “Grande sforzo, siamo soddisfatti”

Il presidente Figc: “Auspico che anche il Cts riconosca i nostri sforzi, c’è bisogno di regole chiare”

La Federcalcio è soddisfatta delle linee guida anti Covid che diventeranno dopo la conferenza Stato-Regioni di oggi una circolare del ministero della Salute. Il via libera agli incontri a condizione che non si superi il 35 per cento di positivi nel gruppo atleti dovrebbe garantire di andare avanti con i campionati.

SODDISFAZIONE

—  

Il presidente Gabriele Gravina sottolinea il risultato: “Sul protocollo auspico che anche il Cts riconoscerà l’impegno e gli sforzi”. Il pronunciamento è atteso per venerdì la non ci dovrebbero essere colpi di scena. “È un risultato di cui siamo molto soddisfatti – dice ancora il numero 1 federale – E’ frutto dell’ottimo lavoro svolto con le tutte istituzioni, in particolare col Governo, una collaborazione in cui da sempre si riconosce la nostra Federazione. Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi”.

Precedente Geniali, imprevedibili, da tutelare: da Gigi Riva a Theo, se il talento è tutto mancino Successivo LIVE Atalanta-Venezia 0-0: Gasp con Muriel dal 1'. Zanetti punta su Okereke

Lascia un commento