Giroud, cuore Milan: “Cori tifosi insegnati ai figli, Gabbia mi batte a biliardo”

Decisivo nella scorsa stagione e protagonista anche nelle prime amichevoli estive del Milan, Olivier Giroud dal ritiro di Milanello ai microfoni di DAZN ha fatto un bilancio della preparazione precampionato dei rossoneri, soffermandosi anche sui nuovi arrivati.

Giroud: “Adli sa già l’italiano, con Gabbia sfide a biliardo”

Ogni tanto qui a Milanello nel tempo libero giochiamo a biliardo, e Matteo Gabbia è più forte di me se devo esser sincero“, ha scherzato l’attaccante francese. I neo acquisti si stanno integrando bene: “Yacine Adli ha già imparato l’italiano e lo parliamo ogni tanto, Divock Origi invece deve ancora prendere un po’ di lezioni, anche io cerco sempre di migliorare la mia conoscenza della lingua“. Un pensiero alla scorsa stagione: “Sono molto fiero dello scudetto che abbiamo riportato a Milano, ho dato il mio contributo al Milan con tanti gol e ne sono felice“.

Ibra-Donnarumma, diretta social

Guarda il video

Ibra-Donnarumma, diretta social

Giroud e i cori dei tifosi: “Li sto insegnando ai miei figli”

Giroud parlando dei suoi figli ha rivelato di aver insegnato loro i cori dei tifosi: “Anche i miei figli ballano la ‘Pioli is on fire dance’, gliel’ho insegnata. Quando ho segnato il mio primo gol della stagione hanno cantato ‘Siamo venuti quassù, siam venuti quassù, per vedere segnare Giroud’ ed è stato emozionante. Gli ho insegnato anche il coro ‘siamo noi, i campioni dell’Italia siamo noi'”.

Milan scatenato: cinque reti al Wolfsberger, Adli e Leao show

Guarda la gallery

Milan scatenato: cinque reti al Wolfsberger, Adli e Leao show

Precedente Calciomercato Spezia, Colombini in prestito al Renate Successivo Svolta Roma, il segreto di Mourinho: il progetto Special funziona

Lascia un commento