Ginter vicino all’Inter. Dalla Germania: “Addio al Gladbach? Ecco come è andata”

Il quotidiano tedesco racconta com’è davvero avvenuta la separazione tra il difensore tedesco e il Borussia Moenchengladbach

La separazione in estate tra Matthias Ginter e il Borussia Moenchengladbach è ormai certa. Il centrale classe ’94 ha annunciato infatti sui social qualche settimana fa di non aver intenzione di rinnovare il suo contratto con i tedeschi e di essere pronto per una nuova avventura. Secondo il quotidiano tedesco Bild, il giocatore probabilmente il prossimo anno vestirà la maglia dell’Inter. In più viene raccontata nei dettagli la verità sulla separazione tra il calciatore e il club tedesco: “A metà dello scorso anno, Eberl informa l’entourage di Ginter di non disporre dei mezzi finanziari per presentare al giocatore della nazionale un’offerta contrattuale adeguata. L’anno precedente il Borussia ha dovuto affrontare un calo delle vendite di 50 milioni di euro a causa della pandemia.

Ginter però non cambia posizione, ma è molto sorpreso quando il Gladbach annuncia all’inizio di agosto che avrebbe ingaggiato Luca Netz (18) dall’Hertha Berlino con un diritto di riscatto di circa 4 milioni di euro. Ginter e i suoi agenti si chiedono: ma allora ci sono ancora soldi? Ma perché non per noi? Nasce quindi la prima frustrazione del calciatore. ​​Eberl, poi, presenta a ottobre a Ginter un’offerta di contratto triennale, ma Ginter è deluso dall’offerta: il Gladbach avrebbe infatti preteso una risposta immediata. Il club non capisce però l’insoddisfazione del giocatore, visto che lo stipendio proposto resta di 4 milioni di euro a stagione.

Poco prima di Natale, Eberl informa gli agenti di Ginter che il Gladbach vuole separarsi da lui, rendendo il calciatore molto offeso. Pochi giorni dopo, il dirigente e il difensore si parlano al telefono, ma Ginter non comunica al ds del post su Instagram che avrebbe messo poco dopo nel quale saluta definitivamente il club. Nel post sembra però che la decisione sia sua, mentre è il club che ha voluto separarsi da lui non presentandogli più alcuna offerta”, conclude il quotidiano.

Precedente Sesta volta dell’Inter: l’albo d’oro della Supercoppa Successivo Esordio vincente per la Costa D'Avorio di Kessie. Prima storica vittoria del Gambia

Lascia un commento