Germania contro la rivelazione Francia: tedesche in finale otto volte su nove

È la prima semifinale per le francesi. Affronteranno la squadra di Voss-Tecklenburg, fuori solo contro l’Italia nel ‘93

Germania e Francia si contendono un posto in finale. Le tedesche sfidano le ragazze della c.t. Corinne Diacre allo Stadium MK: fischio d’inizio mercoledì alle 21. La squadra di Voss-Tecklenburg ha superato ai quarti l’Austria 2-0: decisive le reti di Magull e Popp. Le francesi hanno invece eliminato l’Olanda dopo i tempi supplementari: Perisset ha regalato la vittoria alle compagne.

ultimi risultati

—  

Bottino pieno per la Germania in questo Europeo: quattro successi su quattro. Addirittura undici le reti segnate e zero quelle subite. Le tedesche raggiungono la semifinale per la decima volta nella loro storia, è un record per la competizione: per ben otto volte la formazione ha poi vinto il torneo. L’unica volta in cui non ci è riuscita è stata nel ’93, eliminata dall’Italia ai calci di rigore. La Francia finora non aveva mai raggiunto la semifinale all’Europeo, nel gruppo D ha chiuso in vetta con sette punti mettendo in fila tre successi e un pareggio.

i precedenti

—  

Germania e Francia si sono affrontate in amichevole a giugno 2021: vittoria della squadra di Corinne Diacre grazie alla rete decisiva realizzata da Dali. Nei due precedenti all’Europeo, le tedesche hanno sempre vinto contro le avversarie: 5-1 nell’ultimo confronto nel 2009. Le francesi proveranno a interrompere lo strapotere della Germania, loro che nelle recenti tre edizione della competizione (2009, 2013 e 2017) non erano mai riuscite a superare i quarti. L’ultimo k.o. della Francia è arrivato addirittura più di un anno fa: 13 aprile 2021, in amichevole contro gli Stati Uniti. Mentre le tedesche hanno perso ad aprile contro la Serbia (3-2 al 90’) durante i gironi di qualificazioni al prossimo Mondiale. “Sarà una partita alla pari”, assicura la c.t. Martina Voss-Tecklenburg. Per conquistare la finale del 31 luglio a Wembley. Mercoledì allo Stadium MK sarà spettacolo assicurato.

Precedente Cairo: "Il calcio deve ripensarsi. I conti non vanno bene, si punti sui giovani" Successivo Kalulu ha paura: “Spero di non affrontare mai Leao da avversario”

Lascia un commento