Furia Mou per il rigore su Zaniolo: “È fallo!”. E poi segna l’ex Pedro che esulta…

Derby della Capitale ad alto tasso di adrenalina. Lo spagnolo a segno con la maglia biancoceleste: quattro mesi fa lo aveva fatto con quella giallorossa

Un derby pieno di emozioni, tensioni e polemiche già nel primo tempo, con José Mourinho furibondo per come è nato il gol di Pedro. Il tecnico è infatti esploso contro l’arbitro Guida per non aver fischiato il presunto fallo da rigore di Hysaj su Zaniolo, dalla cui ripartenza biancoceleste è arrivata la rete del momentaneo 2-0.

Furia Mou

—  

“È fallo”, ha gridato il tecnico giallorosso al quarto uomo, con cui si è intrattenuto a lungo anche prima del via del secondo tempo. Anche i giocatori, Zaniolo in testa, hanno protestato vivacemente ma per il direttore di gara il contatto è regolare.

Doppio gol

—  

Il gol di Pedro è dunque valido e qui va fatta notare un’altra curiosità. Pedro in questo stesso anno solare aveva già segnato in un derby, il 15 maggio del 2020 terminato 2-0 per la Roma, ma allora vestiva la maglia giallorossa. Non era mai successo.

Precedente Il Parma blocca la capolista Pisa: 1-1. E l'Alessandria fa il primo punto Successivo Empoli-Bologna, le pagelle: Henderson prezioso, 7. Bonifazi insicuro, 5

Lascia un commento