Fiorentina, Italiano: “Vittoria strepitosa, mai facile a Bergamo”

BERGAMO – Dei due gol con cui la sua Fiorentina ha battuto l’Atalanta Vincenzo Italiano non ne ha visto nemmeno uno: “I rigori non lo guardo, è così da sempre“. Gli episodi arbitrali su cui l’Atalanta ha polemizzato nel post partita sceglie invece di non commentarli: “Il rigore per loro è netto – conferma ai microfoni di DAZN – gli altri episodi non li ho visti bene, ma se è stato deciso così vuol dire che va bene. In una stagione ne capitano di tutti i colori, una volta ti gira bene un’altra meno. Quello che voglio sottolineare è che vincere a Bergamo non è semplice, abbiamo fatto qualcosa di strepitoso“. Difficile preparare questa partita per il tecnico viola, che ha ritrovato i suoi sudamericani solo poche ore prima del match. Ma chi è sceso in campo non ha fatto rimpiangere i compagni: “Le scelte – conferma Italiano – erano quasi obbligate: ho deciso di premiare quelli che hanno lavorato con me mentre i 13 nazionali erano fuori. Alla fine erano gli uomini giusti per combattere il dinamismo e la fisicità dell’Atalanta. A centrocampo siamo tanti, tutta gente di qualità che ha voglia di fare bene. Speriamo di fare le scelte giuste di partita in partita: oggi Torreira e Amrabat sono andati molto bene, mentre Pulgar era in tribuna perché rientrato troppo tardi. Terracciano – conclude Italiano parlando del suo portiere – si sta ritagliando lo spazio che merita: è un ragazzo serio che si allena bene“.

Rigori e Var: la Fiorentina di super Vlahovic mette ko l’Atalanta

Guarda la gallery

Rigori e Var: la Fiorentina di super Vlahovic mette ko l’Atalanta

Tuttosport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Atalanta, furia Marino con l'arbitro: "Non si capisce più niente" Successivo Juve, Chiellini: "Pian piano risaliremo. Sarà la Juve di Dybala"

Lascia un commento