Fiorentina al veleno, Federico Chiesa come Tania Cagnotto in un video. Poi rimosso

La Fiorentina ha deciso di rimuovere il video pubblicato sul proprio account TikTok che vedeva Federico Chiesa paragonato a Tania Cagnotto per il presunto tuffo in occasione dell’espulsione di Milenkovic in Juve-Fiorentina.

Fiorentina attacca Chiesa su Tik Tok

Nel video viene riproposto l’episodio, ma con il doppiaggio di Stefano Bizzotto, la voce Rai delle telecronache dei tuffi: “Eccola Tania Cagnotto”, si sente all’inizio, prima del commento tecnico di Oscar Bertone che definisce il tuffo “leggermente scarso”. Un attacco nei confronti del grande ex, anche se durante la partita né Milenkovic né i componenti della panchina Viola hanno protestato per il doppio giallo costato anzitempo l’uscita dal campo. 

Juve-Fiorentina, rimosso il video su Chiesa

Poche ore dopo aver pubblicato il video, il tutto è stato poi rimosso dalla società viola, che fa sapere di essere “consapevole della leggerezza commessa“. Sui social la polemica tra i tifosi era però già partita. La Fiorentina aveva criticato dopo il triplice fischio la direzione dell’arbitro Sozza, con Pradé che si era lamentato per un rigore negato e per la gestione dei cartellini gialli.

[embedded content]

Precedente Francia, Pogba out per infortunio: Deschamps chiama ancora Veretout Successivo Da Jordan a Ronaldo: i 10 sportivi più ricchi al mondo nel 2021

Lascia un commento