Fifa 23 depotenzia il tiro d’esterno nel nuovo aggiornamento

Il Title Update 4 è in arrivo su FIFA 23, e tra i cambiamenti più importanti figura il nerf del cosiddetto “Trivela Shot”. Ecco di cosa si tratta.

EA Sports ha annunciato l’imminente pubblicazione di un nuovo aggiornamento per FIFA 23, la sua ultima simulazione calcistica in collaborazione con la federazione internazionale, fresca d’introduzione dell’espansione dei Mondiali. La patch, che porterà la denominazione ufficiale di Title Update 4, è prevista per la prossima settimana, in una data non ancora precisata, su tutte le piattaforme. Tra i cambiamenti più importanti figura il depotenziamento del tiro d’esterno, che risultava praticamente letale nel gioco.


FIFA 23, il Title Update 4 —

Il cosiddetto Trivela Shot vedrà la sua precisione ridotta fino al 30%. Il tiro d’esterno è stato così potente finora che in tanti evitavano addirittura di entrare nell’area di rigore e calciavano sul secondo palo da distanze siderali, sfuggendo così alla marcatura degli avversari e, al contempo, avendo una possibilità di segnare quasi superiore al colpo in the box. Anche i calciatori con la caratteristica del tiro d’esterno verranno toccati da quello che in gergo viene definito “nerf”, con un ritocco però soltanto del 10%. Una risposta relativamente tempestiva, se si considera che FIFA 23 è stato lanciato a fine settembre e la community si è lamentata di questo problema fin da allora.

Gli altri cambiamenti —

Tra gli altri miglioramenti figurano anche una selezione migliorata dell’obiettivo per i passaggi filtranti semi assistiti, che ora saranno meno inclini ad essere troppo pochi potenti e a finire nei piedi dei difensori, e una consistenza migliorata nella mossa abilità Ball Roll. Inoltre, su FUT Champions, è stato aggiunto un contatore delle vittorie e delel sconfitte in tutte le fasi della competizione (qualificazioni comprese), mentre sono stati aggiornati alcuni kit, esultanze, palloni, scarpini, sequenze pre-partita, battute della telecronaca, stadi, elementi dell’interfaccia, pacchetti dei broadcaster e scene delle trattative. Per il changelog completo, potete consultare il canale Trello degli sviluppatori di FIFA 23.

15 Novembre 2022 (modifica il 15 Novembre 2022 | 18:02)

Precedente Milan-Bennacer insieme sino al 2027: firma in arrivo con ingaggio triplicato Successivo L'intera Serie C? Costa quanto la Roma: 130 milioni. Dai 7,5 del Crotone ai 545.000 euro del Gelbison

Lascia un commento