Fantacalcio Atalanta: sorpresa De Roon e le ultime su Zapata e Muriel

BERGAMO – Alla vigilia della sfida contro il Napoli di Spalletti, valevole per la tredicesima giornata di Serie A, l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato così in conferenza stampa: “Il valore mostrato in Champions dal Napoli è ancora più alto, in un girone davvero difficile contro squadre di livello assoluto. Kvaratskhelia? Grande merito anche alla società e a Giuntoli, hanno trovato un giocatore straordinario in un campionato non di primo livello. Le idee valgono più dei soldi. Noi domani dobbiamo fare qualcosa di forte e positivo per riuscire a fare risultato. Quest’anno siamo un po’ più teneri nei contrasti e nel recuperare palla all’avversario. Cercheremo di limitare la loro qualità di gioco per proporre poi ciò che riusciamo a fare meglio” “Infortunati? De Roon si sta allenando con la squadra e domani verrà convocato – continua Gasperini -. Per Muriel se ne riparlerà dopo la sosta. Si tratta di un problema più tendineo che muscolare, peccato perchè aveva trovato una buona condizione. In attacco in questo momento Lookman è quello che si presta un po’ a tutti e due i ruoli. Abbiamo comunque Zapata, Boga, Malinovskyi. Hojlund è un ragazzo di valore e prospettiva, la sua qualità migliore è questa velocità. Poi calcia con grande potenza, per tutto il resto ci vuole un po’ di tempo. Chi batterà i rigori? Penso che siamo la squadra con la percentuale più bassa di rigori realizzati. Facciamo che la prossima volta quando ci chiedono i rigori tiriamo tre angoli”. Su Zapata e Toloi: “Duvan sta crescendo anche sotto l’aspetto atletico, ha fatto dei passi in avanti. Rafa rappresenta il nucleo storico di questa squadra. Sono passati sei anni e sono rimasti solo due giocatori, questa è forse la terza o quarta Atalanta. Toloi è rimasto qui perché ha valori tecnici e fondamentali nello spogliatoio. Con me sono stati tutti molto disponibili a giocare per la squadra“. Sul caso Palomino: “Mi aspetto buon senso, la legge non ammette ignoranza. Ha fatto un errore ma non merita di finire la carriera con questa etichetta”.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Salisburgo, sfottò social alla Juve e a Mourinho: l'ironica risposta della Roma Successivo La seconda vita di Deulofeu: costa 25-30 milioni, le squadre in fila per lui

Lascia un commento