Europei U19, Nunziata: “L’Italia vuole il primo posto nel girone”

Dopo la vittoria nelle prime due partite dell’Europeo contro la Romania (2-1) e i padroni di casa della Slovacchia (1-0), domani l’Italia Under 19 sfida la Francia per stabilire il primato nel girone. L’Italia ha già conquistato il pass per le semifinali e per i Mondiali Under 20 del prossimo anno in Indonesia e con una vittoria contro la Francia eviterebbe di incrociare presumibilmente l’Inghilterra, prima nel girone B. Carmine Nunziata deve fare i conti con una situazione disciplinare che non avvantaggia la sua squadra: Gabriele Mulazzi, il terzino della Juventus e titolare inamovibile, non giocherà per somma di ammonizioni rimediate nelle due precedenti gare. Per 4 giocatori c’è l’allerta squalifica: si tratta di Faticanti, Nasti, Ghilardi e Casadei, tutti con un giallo e che domani rischierebbero di saltare la semifinale se nuovamente ammoniti. “Ci saranno alcuni cambiamenti – avverte Nunziata – necessari non solo per una questione legata ai gialli ma anche per qualche acciacco e per dare riposo ad alcuni che in sei giorni hanno giocato due partite ad alta intensità. Ma non cambierà il nostro modo di giocare e la nostra voglia di arrivare primi nel girone”. Tommaso Baldanzi, autore della prima rete dell’Italia in questo Europeo contro la Romania, aggiunge: “La Francia è l’ultimo ostacolo del nostro girone e per noi è molto importane far bene ed arrivare primi. Sappiamo che è una squadra molto forte ma noi cercheremo col nostro gioco, palla a terra e velocità negli scambi, di batterli”

Europei U19, Italia in semifinale: che festa sul bus!

Guarda il video

Europei U19, Italia in semifinale: che festa sul bus!

Precedente Fair Play Finanziario, caccia all’ok dell'Uefa Successivo Marassi, profondo rosso. E la partita finì in otto contro nove

Lascia un commento