Euro 2024, la previsione a sorpresa di Gundogan: “Vi svelo chi vincerà”

Alla vigilia dell’amichevole di lusso con la Francia di Kylian Mbappé, Ilkay Gundogan ha parlato in conferenza stampa per presentare il prossimo impegno della Germania di Nagelsmann, proiettandosi già ad Euro 2024. Riflettori puntati sul ritorno in nazionale di Toni Kross, metronomo del Real Madrid, e sul talento di giovani come Wirtz e Musiala, senza dimenticare le ultime due sconfitte con Turchia e Austria.

Gundogan: “Bello ritrovare Kross, Francia e Inghilterra favorite a Euro 2024”

Nel corso della conferenza stampa pre gara, Ilkay Gundogan ha parlato del momento che vive la Germania di Nagelsmann, a pochi mesi dal via di Euro 2024, con un occhio ai talenti della selezione teutonica: “Credo sia importante il fatto che sia passato un po’ di tempo dall’ultima sosta, non sarà difficile dimenticare la brutta sconfitta con la Turchia. Dobbiamo dimostrare di poter giocare meglio. Il ritorno di Kross? Sapere di avere Toni al tuo fianco è davvero una bella sensazione. In Europa non sono molti i calciatori che hanno le qualità di Toni, al di là del ruolo che avrà. Sarà importante anche fuori dal campo uno come lui. Wirtz e Musiala? Su di loro c’è poco da dire, hanno talento, devono gestire la loro magia. Tocca a noi supportarli con la nostra esperienza, per fare del nostro meglio in mezzo al campo. Sono fiducioso. Favorite per Euro 2024? Per me Francia e Inghilterra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Francia, Mbappé sul futuro: "Quando arriveranno gli Europei..." Successivo Portiere del Lens sniffa una sostanza misteriosa, tifosi increduli: di che si tratta

Lascia un commento