Ecco chi è Benkovic, il nuovo acquisto dell’Udinese

Il direttore dell’area tecnica Pierpaolo Marino ha chiuso il suo primo colpo. Stiamo parlando del difensore centrale croato Filip Benkovic

La società bianconera si trovava in completa emergenza, soprattutto nel reparto arretrato. Non a caso, in queste ultime ore è stato chiuso il primo colpo di mercato, stiamo parlando del difensore croatoFilip Benkovic. Un giocatore che ha moltissima voglia di rilanciarsi, soprattutto dopo le ultime stagioni non al top. Andiamo a vedere il giocatore nei dettagli e tutte le sue caratteristiche. Un talento che è pronto per sbocciare. Udine sarà la piazza giusta per valorizzarlo?

Cresce nella Dinamo Zagabria e sin da giovanissimo è riuscito a farsi valere nei contesti più importanti, come la Champions League. Parliamo di un talento di tutto rispetto, che il Leicester ha subito notato ed acquistato per ben quattordici milioni di euro solo tre stagioni e mezzo fa. Nei suoi primi anni con le Foxes è stato girato parecchie volte in prestito, passando dal Celtic di Glasgow fino al OH Leuven in Belgio. Le varie esperienze in prestito non sono state proficue e con il passare del tempo sono diminuite le aspettative sul suo conto, motivo per cui ha bisogno di un ambiente tranquillo in cui poter crescere e far vedere a tutti il suo livello. Vediamo nel dettaglio le sue prestazioni con gli altri team.

Le sue stagioni migliori sono state senz’ombra di dubbio quelle in Croazia, dove in meno di sessanta presenze è riuscito a trovare ben sei gol e tre assist. Un rendimento di tutto rispetto se pensiamo che stiamo parlando di un difensore centrale. In Premier League ha giocato pochissimo. Quest’anno (per il momento) non è arrivata nessuna presenza nel massimo campionato inglese, anche questo è uno dei motivi del suo trasferimento. Il mercato dell’Udinese, però, non finisce qua. Scopri assieme a noi il secondo obiettivo di Marino, anche questo è in chiusura. Stiamo parlando di un talento incredibile <<<

Precedente Toro, c'è un altro positivo. Debutta la quarantena attiva, niente stop al gruppo Successivo Napoli, negativi al Covid Malcuit e Meret

Lascia un commento