Diretta Sassuolo-Spal ore 17.30: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

REGGIO EMILIA – E’ un derby emiliano di Coppa Italia dal pronostico obbligato, quello degli ottavi di finale tra il Sassuolo, piacevole sorpresa nel massimo campionato, e la Spal, quinta in Serie B. I ragazzi di De Zerbi hanno l’occasione di accedere ai quarti, dove troverebbero la Juventus, fresca di non facile qualificazione, ieri, contro il Genoa. La Spal di Pasquale Marino però è abituata, in questa stagione, alle battaglie lunghe e non senza sorprese: in Coppa Italia, nei turni precedenti, ha superato Bari e Crotone ai calci di rigore, per poi battere 2-0 il Monza nell’ultimo turno disputato, il 24 novembre scorso. La formazione di Ferrara, nella sua storia, conta anche una finale di Coppa Italia giocata e persa contro il Napoli il 21 giugno 1962 a Roma. Il match di oggi pomeriggio si gioca in gara unica al Mapei Stadium di Reggio Emilia, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore in caso di parità.

Sassuolo-Spal, dove vederla in tv e in streaming

La partita del Mapei Stadium sarà trasmessa in diretta dalle 17.30 su Rai 2 e in streaming attraverso Raiplay.it. 

Sassuolo-Spal, segui il live sul nostro sito

Sassuolo-Spal, probabili formazioni

Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo; Ayhan, Marlon, Peluso, Rogerio; Obiang, Maxime Lopez; Schiappacasse, J. Traoré, Boga; Raspadori. A disposizione: Consigli, Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Kyriakopoulos, Magnanelli, Oddei, Djuricic, Haraslin, Oddei, Defrel. Allenatore: De Zerbi.

Spal (3-4-2-1): Minelli; Ranieri, Vicari, Spaltro; Sala, Murgia, Sa. Esposito, Strefezza; Brignola, Castro; Floccari. A disposizione: Berisha, Thiam, Tomovic, Sernicola, Missiroli, Valoti, Dickmann, D’Alessandro, Di Francesco, Seck, Moro. Allenatore: Marino.

Arbitro: Camplone  di Pescara.
Guardalinee: Lombardo e Marchi.
Quarto uomo: Santoro.
Var: Irrati.
Avar: Cecconi.

Precedente Inter-Juve con par condicio: avanti in Coppa Italia solo ai supplementari Successivo Diretta Atalanta-Cagliari ore 21.15: probabili formazioni, dove vederla in tv e streaming

Lascia un commento